Comunicazione

L'acqua e le sue forme: questo claim riassume in modo semplice il paradigma della marca Damast.

Saliscendi, colonne, doccette e soffioni in quest'ottica tramutano la funzionalità della veicolazione dell'acqua in dispositivi di benessere e piacere personale.

L'attività di comunicazione istituzionale spazia dall'advertising classico all'attività di ufficio stampa, dalla presenza web - inclusi i social network - all'invio di newsletter volte a informare gli iscritti su tutte le novità del mondo Damast.

Damast è presente sulle principali riviste del settore Arredo Bagno.


Per il sociale

Contributo sociale 2014 Contributo sociale 2014
Damast, quale azienda del territorio, ha sentito il dovere di offrire un contributo per una lodevole iniziativa destinata ad offrire servizi di mobilità nella realtà locale in cui si trova ad operare.
Cosi Cosi








Un Omaggio al territorio di Invorio e alle persone che hanno collaborato alla realizzazione di questo album.

Noi Siamo Così
Noi Viviamo Così
Noi Pensiamo Così
Noi Lavoriamo Così
Noi Amiamo Così
Noi Respiriamo Così

Noi...Così


Così

Spettacolo teatrale Noi e le altre Spettacolo teatrale Noi e le altre






Damast, sensibile alle necessità del territorio e dell' essere umano, ha voluto essere partecipe, con un contributo, alla realizzazione dello spettacolo teatrale andato in scena Venerdì 16 marzo 2012 al teatro Rosmini di Borgomanero dal titolo "Noi…e le altre", spettacolo ideato e realizzato da Enrica Resini (nella  veste di autrice, regista, protagonista e presidente dell' Associazione) insieme all’amica Bruna Vero.
Lo scopo della serata è stato quello di “Colorare la Pediatria”, di trasformare le pareti dell’ospedale in un ambiente magico e fantastico che accolga i piccoli pazienti.
In replica Giovedì 29 marzo 2012 presso Palazzo dei Congressi di Arona.La serata organizzata dal Rotary Club Borgomanero a scopo benefico pro AGBD Associazione Genitori Bambini Down di Arona.
http://www.soroptimist-altonovarese.it/ 
Contributo sociale Contributo sociale








Damast, quale azienda del territorio, ha sentito il dovere di offrire un contributo per una lodevole iniziativa destinata ad offrire servizi di mobilità nella realtà locale in cui si trova ad operare.
Alla presentazione ufficiale del nuovo mezzo avvenuta venerdì alle 11.30 nel cortile del municipio di Gozzano erano presenti molti rappresentanti dei 22 comuni dell’area interessata, compreso il primo cittadino padrone di casa Carla Biscuola e l’assessore provinciale gozzanese Antonio Tenace. Don Enzo ha benedetto il mezzo distribuendo a tutti i presenti il santino di San Michele Arcangelo. “Quello che tagliamo oggi – ha dichiarato Francesco Marianò presidente Mgg – è un traguardo importante. E’ sempre più evidente come vi è la necessità di rimanere uniti in un periodo come questo. Abbiamo sostituito il mezzo che serve la zona nord, siamo a buon punto per effettuare la stessa operazione per la zona sud”.

Torna in alto